Il mio laboratorio. Foto di Guido Pegna

fisico sperimentale e responsabile del Museo di Fisica di Sardegna. Ha fatto vari mestieri; è vittima di irresistibili curiosità che vanno dalla creazione di musica minimalista all’ottica quantistica all’aquilonismo estremo. Si esibisce con spettacoli di esperimenti dal vivo. È autore di racconti, pubblicati qua e la’; uno di questi fu richiesto per il volume “Tutti i numeri sono uguali a cinque”, edito da Springher-Verlag.

i racconti

La memoria dell'acqua, di Guido Pegna
"Ognuno di noi ha dei pallini che gli durano tutta la vita. Ero stato appena assunto come assistente incaricato e il mio capo, signore e padrone – era l’epoca dei baroni, che si manteneva identica a sé stessa da..."

quattro gradi, ovvero a perpetua memoria di infamia
"Quando lessi il meraviglioso racconto La morte dello Stratega di Álvaro Mutis, rimasi molto colpito dal fatto che il personaggio femminile di cui lo scrittore narra è una giovane bellissima donna sarda, Anna Alesi...."

“lontano da dove?”
"Colpito dalla sventura un ebreo aveva deciso di fuggire. Si era disfatto dei suoi pochi averi, aveva preso commiato da parenti e amici e si era recato dal rabbino per riceverne l'ultima benedizione e una parola di conforto...."

Camona
"Con l’avvento della “nuova sensibilità ecologica”, con l’aumento del traffico e dell’inquinamento, con la constatazione della solitudine alla quale ci siamo ridotti nelle città, in questa vita insensata tutta lavoro e televisione, già una trentina di anni fa iniziò una grande ondata di esodi verso le campagne...."

la borsa
"Si dice che i fisici – in generale tutti gli scienziati, ma in particolare proprio i fisici – si vestano di preferenza in modo del tutto incurante e distratto, e che siano soliti presentarsi vestiti più o meno come straccioni anche alle cerimonie più solenni e formali, come il conferimento di un premio Nobel o le lauree honoris causa..."

capo
"Doveva essere il 1968 o il 1969 quando mi capitò di incontrare il professor Terzian, uno di quei paladini che con Basaglia sovvertirono i fondamenti della psichiatria e della scienza medica in generale: ciò con cui si ha a che fare, predicavano, non è la malattia, ma un essere umano malato e da aiutare..."

gallerie di foto

aeroporto

l'aeroporto, crocevia di un flusso di vite , di attese, di partenze

relitti

 relitti di miniere abbandonate nell'Iglesiente, Sardegna, relitti di aerei di una vcolta, relitti di macchine da scrivere. Perché risultano affascianti queste foto?

articoli e interventi

Un tormentoso interrogatorio!
"Ho di fronte a me, in piedi, una quindicina di ragazzi. Fra me e loro c’è un tavolo sopra il quale vi sono molti piccoli oggetti: fili elettrici, pile, calamite, piccole bussole, un tester, delle lampadinette, del filo di..." Gli studenti, a ogni livello di scolarità non sanno descrivere quello che vedono. A che serve la Scuola?

Il giorno della memoria non è il giorno della shoah
"...C’è una ferita nella memoria di un popolo che non può essere rimarginata, quella della vergogna di cui parla Primo Levi sofferta da tutti quelli che sapevano e vedevano, anche se non facevano o non potevano fare..."

note laterali 1 - l'anello saltatore e nuove storie
"The Thomson ring experiment is revisited with the aim of obtaining higher and higher jump heights. A new way to determine the inductance of the ring and the phase lag between the primary magnetic flux and the current in the ring is introduced. New more effective configurations are presented, up to that of a true electromagnetic cannon that fires aluminium disks with great violence..."

strani fenomeni in una officina meccanica di Cagliari
Alla fine del 2008 strani eventi cominciarono ad accadere in una grossa officina meccanica di Cagliari. Cavi elettrici fortemente stretti nelle loro morsettiere continuavano a sfilarsi da soli; altri cavi si attorcigliavano e si annodavano spontaneamente in garbugli complicati....

L’eclisse del 1919: un esperimento di grande delicatezza
Note a complemento dell’articolo di D. Kennefick: “Testing Relativity from the 1919 Eclipse – a Question of Bias”. L’accuratezza degli strumenti e le tecniche impiegate furono adeguati?

più veloce della luce? un piccolo supplemento
ulteriori riflessioni dopo la dichiarazione degli errori da parte di OPERA sulla misura della velocità dei neutrini

più veloce della luce?
Einstein’s relativity, which seemed to have been beated by the OPERA results, once again
could give the key to explain the mistery of neutrinos speed > c

i telefonini fanno male?
Viviamo in uno strano mondo. Esiste nell'essere umano questo strano meccanismo per il quale ciò che non conosciamo ci preoccupa più dei pericoli reali, evidenti, noti

funny science

aquilonismo estremo

Logo e suggerimenti grafici: Emilie Barret - HTML : Nino Martino - Sviluppo del sistema di gestione dei contenuti (CMS): Roberto Puzzanghera | login